Desideri acquistare una sauna infrarossi? Scopri la differenza tra le normali e quelle Physiotherm

http://www.effettovita.it/desideri-acquistare-una-sauna-infrarossi-scopri-la-differenza-tra-le-normali-e-quelle-physiotherm/

Se ti stai informando, per acquistare una sauna infrarossi, ti consigliamo di leggere quest’articolo e scoprire la differenza tra le saune infrarossi normali e quelle Physiotherm.

Prima di entrare nei dettagli, tuttavia, desideriamo spiegare l’immagine di quest’articolo.

Le saune inserite, le abbiamo recuperate, scrivendo su un motore di ricerca le parole “sauna infrarossi” oppure “sauna infrarossi physiotherm”, ed attivando la ricerca per immagini.

Operazione che puoi fare benissimo anche tu, se non l’hai già fatto.

Quelle riportate, come saune infrarossi normali, le abbiamo selezionate a caso, e non in base alle aziende.

Il nostro obiettivo è solo quello di mostrare alcuni esempi di saune infrarossi normali a panelli in carbonio oppure con radiatori in ceramica.

Per quale motivo?

Perchè se provi ad effettuare la ricerca tu stesso, ti accorgerai che la maggior parte delle immagini che saltano fuori, sono relative alle saune infrarossi normali.

Se uno non conosce le saune infrarossi Physiotherm, tra tutte le immagini che appaiono, non le nota nemmeno, ed è normale, visto che stiamo parlando di numerose aziende con prodotti simili rispetto a una sola che si diversifica.

Se, infatti, non conosci le saune infrarossi Physiotherm, grazie al passaparola di chi l’ha già acquistata o perchè l’hai utilizzata in albergo, può capitare di non riuscire a scoprirle su internet, oppure di non riuscire a cogliere la notevole differenza tra le saune infrarossi normali e quelle Physiotherm.

Ebbene qual è dunque questa differenza tra le saune infrarossi normali e quelle Physiotherm?

Risposta: il sistema d’irradiamento.

Le saune infrarossi normali sia in carbonio sia con radiatori in ceramica scaldano soprattutto l’ambiente ed arrivano più o meno intorno ai 60 gradi.

Certamente ti fanno sudare.

Il modo con cui percepisci il calore, tuttavia, è molto simile a quello di una sauna finlandese o a un bagno turco.

L’unica differenza con la sauna finlandese, ad esempio, è che questa arriva a temperature ben più alte, anche 80 o 90 gradi.

L’unica differenza con il bagno turco è che questo diffonde un calore umido e la sauna infrarossi secco.

Sia la sauna finlandese, sia il bagno turco sia le saune infrarossi normali diffondono un calore, che non va in profondità, ma rimane solo nella circolazione sanguigna della cute.

Le saune infrarossi Physiotherm, invece, sono le uniche tipologie di cabine, che riescono a diffondere il calore in profondità, cioè a scaldare tutto il corpo, anche le zone periferiche come i piedi, le mani, le braccia e le gambe, che solitamente sono a 20, 28, 30 gradi a 37, come il nostro nucleo centrale (cuore, stomaco, polmoni).

E ci riescono perchè agiscono sulla microcircolazione, che costituisce il 74% del nostro sistema circolatorio.

Ebbene perchè le saune infrarossi Physiotherm riescono a diffondere il calore in profondità e le saune infrarossi normali no?

Perchè lo staff medico ed ingegneristico che ha ideato, progettatto e realizzato il sistema d’irradiamento ad infrarossi Physiotherm ha studiato come funziona la diffusione del calore all’interno del corpo umano.

Studi che hanno permesso di scoprire che il nostro corpo non fa circolare, al suo interno, il sangue a temperature più elevate di 37 gradi, cioè superiore alla temperatura del nostro nucleo centrale composto dal cuore, stomaco e polmoni.

Il sangue che supera i 37 gradi rimane nella circolazione saunguigna della cute.

Quando utilizzo una sauna finlandese, il bagno turco oppure una sauna infrarossi normale, perciò, stimolo soprattutto la circolazione sanguigna della cute ed il sistema cardiovascolare, ma non riesco a diffondere il calore in profondità, cioè in tutti i capillari dei tessutti e degli organi interni al nostro corpo, fino alle zone periferiche delle mani e dei piedi.

A seconda del sistema d’irradiamento posso scaldare il mio corpo in profondità oppure a livello superficiale di circolazione sanguigna della cute.

Se lo scaldo in profondità vado ad agire sulla microcircolazione, il che significa che sudo lo stesso, ma in maniera più graduale, come quando si fa sport, sollecito di meno il cuore, ed elimino più tossine rispetto alle saune infrarossi normali.

Riesci a disintossicarmi maggiormente.

Com’è possibile?

Perchè le nostre cellulle e quindi i nostri organi funzionano quando il sangue arriva nei nostri capillari, che sono miliardi.

E nel caso delle saune infrarossi Physiotherm, il sangue arriva con più efficacia nei nostri microvasi per via della loro dilatazione dovuta al calore.

Vasodilatazione che permette un funzionamento più efficiente di espulsione dei rifiuti da parte delle nostre cellule, e quindi anche delle tossine, a 360 gradi, e non solo nella zona della cute.

In più una microcircolazione in salute significa maggiore ossigenazione, perchè l’ossigeno all’interno del nostro corpo gira attraverso il sangue.

Significa un rafforzamento del sistema immunitario, tessuti più elastici, un supporto nell’alleviare dolori articolari, quali il mal di schiena o l’artrosi.

Maggiore stimolazione del metabolismo e pulizia del sistema linfatico.

Le saune infrarossi Physiotherm riescono ad agire in questo modo, perchè il radiatore in ceramica contenente sabbia lavica, coperto da brevetto ed unico al mondo, non scalda l’ambiente, ma si concentra a far penetrare il calore nella schiena, non superando i 37 gradi.

Non a caso sono dotate di uno schienale ergonomico, come potete vedere dall’immagine, dove ci si può appoggiare tranquillamente in maniera comoda, a differenza dei listelli in legno di quelle normali.

Le saune infrarossi Physiotherm, prodotte in Austria, costano di più rispetto alla maggior parte delle saune infrarossi normali, perchè nel loro prezzo è compreso la loro unicità, la ricerca, ed il risultato di essere riusciti a scaldare il corpo umano in profondità, senza sforzare il cuore.

Risultati, di cui l’azienda non si è assolutamente accontentata, visto che successivamente ha ideato anche il sensocare: sensori inseriti nel radiatore in ceramica che regolano l’intensità in maniera automatica, adatto anche per i paraplegici che hanno perso determinate sensibilità.

All’interno del nostro sito puoi trovare altri dettagli su come scegliere le saune infrarossi e anche su come funziona la microcircolazione o su come eliminare l’acidità e quindi le tossine.

Ma soprattutto, se stai valutando di acquistare una sauna infrarossi, t’invitiamo ad approfittare della magnifica promozione estate 2018 Physiotherm, dove fino al 31 agosto 2018 siamo autorizzati a scontare tutte le cabine del 18%.

Autorizzati? Sì, perchè di solito, i prodotti Physiotherm si vendono a prezzo pieno, proprio per la loro unicità.

I prezzi e le varie promozioni vengono decisi presso la sede centrale in Austria ed attuati, tali e quali, presso qualsiasi centro di consulenza Physiotherm in Europa o rivenditore autorizzato.

Se desideri sfruttare la promozione, vieni a trovarci in via Paolo Costa, 16 a Ravenna oppure chiamaci al 339.63.68.711

Siamo in grado di vendere e consegnare le saune infrarossi Physiotherm in tutta Italia.

Siamo aperti tutti i pomeriggi, tranne la domenica, dalle 15.30 alle 20.

Alla mattina riceviamo su appuntamento perchè trattando diversi prodotti legati alla salute delle persone ed avendo diversi clienti che vengono da fuori Ravenna, desideriamo avere la possibilità di garantire la massima privacy.

Abbiamo la possibilità di far parcheggiare la macchina nella corte interna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *