Archivi tag: bagno turco

Mal di schiena? Valuta la sauna infrarossi Physiotherm

Come potete leggere nell’articolo seguente le cause e i sintomi per il mal di schiena sono molteplici.

Sono, infatti, veramente molte, le patologie, che possono provocare tra i vari acciacchi e dolori anche il mal di schiena.

https://www.my-personaltrainer.it/Sintomi/Mal-di-schiena

La notizia positiva, tuttavia, è che abbiamo anche tante possibilità di prevenzione, come indicato in quest’altro articolo, che inseriamo con piacere.

https://www.my-personaltrainer.it/prevenire-curare-maldischiena.html

Ebbene, tra le varie possibilità indicate:

Continua a leggere...

Sauna infrarossi a bassa temperatura: cos’è?

Stai cercando di capire su internet che cosa sia una sauna infrarossi?

Ebbene ci sono le saune infrossi normali, con i pannelli in carbonio o con i radiatori in ceramica, oppure la sauna infrarossi a bassa temperatura Physiotherm, prodotta in Austria.

E la differenza tra quelle normali e le cabine ad infrarossi Physiotherm è notevole.

Per quale ragione?

Per i seguenti motivi.

Continua a leggere...

Desideri crearti una piccola spa in casa tua?

Ti piace frequentare le spa ed i centri benessere?

Se sì, ti piacerebbe crearti o hai mai pensato di crearti una piccola spa in casa tua?

Una spa, adatta sia per chi è appassionato di sauna finlandese e gli piace sudare e sia per chi vorrebbe fare un bagno di calore, ma la temperatura di quella finlandese è troppo alta.

Pratica, che consumi poca energia elettrica, e che non richieda troppo tempo per preriscaldarsi.

Continua a leggere...

Strumentazione di lavoro per la sauna infrarossi Physiotherm

A volte far vedere certe immagini vale più di tante parole.

Con molto piacere perciò, ci teniamo a mostrare l’immagine di questo misuratore del corpo umano, che utilizza lo staff medico-ingegneristico di Physiotherm, per realizzare le sole saune infrarossi, dotate di due brevetti unici al mondo: uno per i radiatori e uno per il Sensocare.

Grazie a questa strumentazione di lavoro, infatti, si è potuto realizzare il sistema d’irradiamento secondo il principio Physiotherm.

Sistema che permette di diffondere il calore, trasmesso dai radiatori, anche all’interno del nostro corpo, e non solo quindi a livello di circolazione cutanea, ma anche in profondità, rispettando le nostre modalità di termoregolazione, e cioè non immettedendo calore sopra i 37 gradi.

Continua a leggere...