Archivi tag: osmosi inversa

Quando non produciamo abbastanza antiossidnati, i radicali liberi danneggiano le cellule sane. Ecco perchè l'acqua antiossidante ti può essere utile

L’Acqua Antiossidante esiste? Scopri dove trovarla

L’acqua, con un potere antiossidante esiste e uno ionizzatore di acqua alcalina è in grado di crearla, oltre a renderla più idratante e con la possibilità di arrivare a un pH di 9,5

Attraverso l’elettrolisi, infatti, si può arrivare a creare un’acqua che abbia un Potenziale di Ossido Riduzione (ORP) negativo, cioè che abbia una capacità di agire da antiossidante.

Sì, va bene, ma esattamente che cosa sono questi antiossidanti?

Continua a leggere...

Disidratazione cronica. Cosa fare per evitarla?

Che cosa significa esattamente essere disidratati e che cos’è la disidratazione cronica?
Significa che le cellule dei nostri tessuti sono disidratate, cioè cominciano a raggrinzire, a perdere la loro integrità strutturale e la loro capacità di funzionare in maniera corretta.
Condizioni in cui il corpo fa fatica a mantenere l’omeostasi.
La disidratazione cronica avviene, quando non compensiamo la naturale perdita di acqua durante l’arco della giornata, che, in media per un adulto, sono circa 3-4 litri al giorno attraverso la respirazione, traspirazione, urina e feci.
Quando sentiamo lo stimolo della sete, le risorse idriche dell’organismo sono già scese al di sotto del livello richiesto per l’ottimale funzionamento.

Continua a leggere...
quali sono le funzioni dell'acqua? È importante per il nostro corpo?

Perché è importante bere tanta acqua? Quali sono le sue funzioni?

Perchè bere circa 2 litri d’acqua al giorno o di più è fondamentale?
Per le sue funzioni, che trovi elencate di seguito.

Naturalmente deve essere acqua naturale e non gasata.

Inoltre non è sostituibile con altre bevande, vino, tisane, ecc….perchè nulla è più idratante, per il nostro organismo, che la sola acqua e perchè essa non esercita solo una funzione di nutrimento, ma anche tanto altro.

Queste le sue funzioni:

Continua a leggere...
è meglio essere acidi oppure alcalini? E perchè sono correlati alla salute o alla malattia? Scopri di più leggendo l'articolo

È meglio essere acidi oppure alcalini? Cos’è l’acidosi?

Sicuramente è meglio essere ALCALINI, in quanto il nostro sangue è alcalino e si aggira tra il 7,38 e il 7,42 di pH.

Nel caso in cui il pH del sangue si sposti troppo al di sotto o al di sopra del suddetto intervallo, per un periodo prolungato, può succedere che si manifestino disturbi o malattie.

In più, per la nostra salute, è molto importante mantenere il nostro organismo in equilibrio acido – basico, cioè cercare di mantenere in equilibrio la quantità di acidi e di alcali (basi) presenti nei tessuti e nei fluidi (sangue, saliva e urina) del corpo umano.

Continua a leggere...